Design, architettura, fotografia, cinema, pittura, musica.. quando l'eros ispira l'arte
 
hysterical-literature 2.jpg

Hysterical Literature

“Hysterical Literature” è un progetto artistico del fotografo e regista newyorchese Clayton Cubitt. In una serie di video di dieci minuti circa ciascuno in cui alcune donne leggono ad alta voce il loro libro preferito, Cubitt esplora un nuovo modo di vivere, vedere e sentire la sensualità femminile. Nessun nudo, nessun atto erotico plateale, solo note di piacere che modulano il ritmo delle loro voci, perché queste lettrici tengono per tutto il tempo tra le gambe un vibratore. Cubitt mette così in scena l’incontro/scontro tra sensualità e intelletto, disegnando l’orgasmo attraverso le espressioni dei volti, i sorrisi e le brevi risa, i sospiri che interrompono la lettura, i fremiti che incrinano le parole, con un risultato insieme di raffinato erotismo e divertita leggerezza.

-

Clayton Cubitt’s “Hysterical Literature” is an artistic project in which the new yorker photographer and director experiments a new way of living and experiencing women’s sensuality. It’s a series of videos, each about ten minutes long, in which some women read their favorite book aloud. There’s no nude, none explicit sexual act, only some notes of pleasure in their voice: the readers have indeed a vibrator between their legs all the meanwhile. In this way, Cubitt shows here the encounter and the contrast between mind and sensuality. He represents the orgasm through facial expressions, smiles and brief laughs, breaths interrupting the reading, cracking voices. The result is both funny and elegantly erotic.

www.hystericalliterature.com